Progetti

I seguenti progetti sono comuni ai due ordini di scuola.

PROGETTO PONTE – CONTINUITA’ EDUCATIVA

L’Istituto assicura un progetto formativo continuo tramite il Progetto Ponte che viene attivato ogni anno con il fine di garantire l’esigenza di continuità educativa affermata nella legge 148 del 1990. L’intento principale è quello di tutelare il diritto dell’alunno ad un percorso formativo organico e completo, che valorizzi le competenze già acquisite e riconosca la pari dignità educativa di ciascun ordine di scuola, pur nella loro diversità di ruoli e di funzioni.

S’intende così far conoscere ai bambini di cinque anni della scuola dell’Infanzia gli insegnanti,  gli alunni e gli ambienti della scuola Primaria, per superare l’eventuale insicurezza  e disagio iniziale; gli insegnanti svolgono quindi un laboratorio di pre-scrittura e pre-calcolo che dà loro modo di avere una prima conoscenza dei futuri alunni.

Il progetto aiuta le famiglie a conoscere concretamente i due livelli di scuola del nostro Istituto.

PROGETTO SOSTEGNO

L’Istituto accoglie le Linee Guida per l’integrazione scolastica degli alunni con disabilità pubblicate ad agosto 2009 dal Ministro dell’Istruzione Gelmini, in quanto la scuola, intesa come comunità educante, accoglie ogni alunno nella prospettiva di consentirne il massimo sviluppo.

Con l’intento di supportare i bambini con difficoltà di vario genere nelle attività scolastiche, lavora all’ interno della scuola una Commissione Sostegno formata dalle insegnanti di sostegno e propone soluzioni specifiche per le diverse esigenze educative individuali.

ACCOLTO … ASCOLTO – SPORTELLO D’ASCOLTO PSICOLOGICO PER GENITORI E DOCENTI

Destinatari: genitori e docenti della Scuola Primaria e dell’Infanzia

Il progetto ha l’intento di istituire uno spazio gratuito in cui le famiglie possano esprimere liberamente i propri bisogni (difficoltà educative e relazionali con i figli e/o con l’Istituto). Aiutare i docenti e i genitori nell’ attuare strategie di intervento adeguate ai bisogni educativi  e, qualora si ritenesse opportuno, inviare  ai Servizi territoriali specifici (ASL, logopedia, neuropsichiatria infantile, assistente sociale …).

 

 

PROGETTO FORMICAMICA, proposte educative per una cultura del dono

L’Istituto aderisce alla settimana del DONACIBO dal 20 al 26 marzo 2017,  promossa dalla Federazione dei Banchi di Solidarietà che hanno la finalità di raccogliere e distribuire derrate alimentari a lunga conservazione, per le persone in ristrettezze. Il progetto prevede una lezione-attività di sensibilizzazione, e la partecipazione ad un Concorso di disegni, con premiazione e festa finale. Nella settimana del DONACIBO i bambini potranno portare a scuola derrate alimentari a lunga conservazione che verranno raccolte dai volontari e successivamente distribuite ai bisognosi.

dscf8535  img236

PROGETTO ADOZIONE A DISTANZA “ADOTTA IL MOZAMBICO”

Il Progetto intende sensibilizzare i bambini  sulle diverse condizioni di vita dell’asilo “Girassol” di Metoro in Mozambico. L’Istituto adotta a tal proposito una classe di bambini mozambicani attraverso l’Associazione Sole che opera direttamente a Metoro. I bambini della Scuola potranno conoscere le diverse tradizioni di questo popolo e attiveranno uno scambio di piccoli manufatti, disegni, fotografie, ecc.

adozione-2016

PROGETTO GIORNALINO SCOLASTICO “SOTTOSOPRA”

L’idea del giornale scolastico nasce come ampliamento dell’offerta didattico-formativa e per fornire uno strumento capace di favorire l’appartenenza ad un modello identificativo ed educativo. Far conoscere agli altri, anche fuori delle mura scolastiche, le molteplici esperienze educativo-didattiche vissute e condivise durante l’anno scolastico è di fondamentale importanza per l’Istituto.

Inoltre stimola e rinnova il piacere della lettura, della comunicazione e della scrittura sviluppando le capacità e le conoscenze informatiche multimediali degli alunni. Il titolo del giornale è “Sottosopra” e avrà inizialmente una tiratura di due numeri per anno scolastico.

La prima uscita è prevista per dicembre e la seconda per la fine dell’anno scolastico.